Liturgia


 
 
SIGNORE DIO
 
Signore Dio
donaci di essere abbastanza folli da osare credere
e così saggi per poter comprendere.
Allontana da noi esitazione e pigrizia,
sufficienza e orgoglio.
Fa’ che ti preferiamo a noi stessi
e che amiamo grazie a te.
A noi, che siamo pietre vive della tua Chiesa,
dona coraggio e gioia, pazienza e passione,
costanza nella lotta contro il male, grandezza nel perdono.
Facci gustare la bellezza di essere Chiesa
dei quattro angoli della terra,
così semplici con chiunque ci avvicini,
assai liberi con chiunque ci parli,
assai vivi perché nessuno con noi si annoi.
Al mondo, dona giustizia senza oppressione,
libertà senza omissioni, pace senza menzogna,
perché tu sei un Dio perfetto
che fa sorgere il sole sui buoni e sui cattivi
e cadere la pioggia sui giusti e sugli ingiusti.
Rendici capaci di crescere, noi che siamo come dei bambini,
di ringiovanire, noi che siamo dei vegliardi,
di camminare, noi che siamo degli storpi,
e quando la fatica ci assale, donaci il tuo riposo.