Liturgia


 
 
IO SONO IL PANE DI VITA
 
Sulla nostra strada di uomini e donne
assediati da ritmi frenetici,
dai lunghi tempi di attesa e di lavoro logorante,
Tu ci doni il tuo Pane
preparato dalla pazienza del tuo amore
e dal frumento di verità.
Sulle strade delle nostre iniziative
per trasformare il mondo,
quando sorgono fatiche e dubbi
 Tu ci doni il tuo Pane,
impastato con il lievito del Vangelo,
fermento di perseveranza.
Sulle strade delle nostre prove
e dei nostri scoraggiamenti,
prigionieri dello stress e della depressione,
Tu ci doni il tuo Pane
maturato al calore del Tuo sole,
energia di speranza.
Sulla strada delle nostre vacanze,
affamati di luce e di spazio,
di libertà e di silenzio,
Tu ci doni il tuo Pane spezzato
durante una sosta ristoratrice,
nell’amicizia ritrovata
di una sera d’estate.