Liturgia


 
 
 
IL BUON USO DEL TEMPO
 
Insegnami, Signore, a fare buon uso del mio tempo;
a prevedere l’avvenire senza tormentarmi,
a trarre profitto dagli errori passati
senza perdermi negli scrupoli,
ad agire senza inquietudine e precipitazione.
Insegnami ad unire la serenità al fervore,
e allo zelo, la pace.
Aiutami quando incomincio qualcosa
perché è allora che sono debole.
Veglia sul mio lavoro
e soprattutto colma con la tua Provvidenza
le mancanze
e il vuoto delle mie opere.
Amen.
(Jean Guitton)